creativando-creativando 1.0

Sentirsi liberi



La libertà è un concetto molto difficile da spiegare, perché ognuno di noi la sente e la vive in modo diverso.

La domanda che mi viene da fare è: liberi da cosa o da chi? Libera dalla clausura fatta da casa-ufficio-medici.

Per me libertà, in questo momento, passa attraverso il riuscire a camminare dritta e con pochi dolori dopo 13 anni.

La mia libertà si chiama deambulatore, che mi consente di fare delle belle passeggiate senza piangere dal male ed essere costretta a rinunciarvi dopo poche decine di metri.

Libertà è sentirmi le gambe di legno, perché il giorno prima ho camminato per ore e commuovermi perché temevo di non riuscire più a farlo.

Libertà è finire di lavorare, inforcare la rolls (il deambulatore) e andarsene a passeggio per un’ora e mezza, tornare a casa stanca, ma molto soddisfatta.

Libertà è sentire i muscoli della schiena indolenziti, perché dopo 13 anni che cammini storta, non tutti vogliono subito riallinearsi per una giusta postura.

La libertà è dire: “mi è sempre piaciuto camminare, lo facevo spesso e per ore…ora posso tornare a farlo, meno spesso, meno ore, ma posso farlo!”

La libertà è gioire di una giornata di sole, anche se freddino, mettersi una maglia in più e andare a vagabondare.

Non so chi abbia ideato il deambulatore, ma giuro che ha tutta la mia riconoscenza!

6 risposte »

  1. Ciao! Non so perchè tu abbia bisogno del deambulatore, e mi sembra comunque di capire che ti aiuta a muoverti discretamente.Se ho capito bene e spero di si, mi fa piacere leggere che ti è d'aiuto.Mi è capitato di sentirmi stanca per una passeggiata o per una rampa di scale, quando invece dovrei essere già contenta di poterle fare senza problemi.Un grande abbraccio.

    Mi piace

  2. È vero la libertà è difficile da descrivere ma chi per vari motivi ne riscopre la bellezza è una sensazione unica. Spero che pian piano le tue passeggiate diventino più lunghe e meno faticose.

    Mi piace

  3. sto scoprendo posti del paese in cui vivo dove non ero mai potuta arrivare con la macchina.oggi ho scoperto che il parco giochi vicino casa è decisamente più grande di quanto pensassi e ha dei bei sentieri asfaltati e poi sta mattina era pieno di bambini che giocavano 🙂

    Mi piace

  4. Hai ragione …la libertà è scoprire che non si ha più limiti….la libertà è inforcare la rolls e andare dove ti pare….un grande in bocca al lupo e che tu sia sempre più libera ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...